Dove siamo

Rifugio Capanna Mautino – 2110 m
associato A.G.R.A.P.

Coordinate GPS: 44°54’09.85” N – 06°47’22.86” E

Accesso stradale
Dalla tangenziale di Torino imboccare la A32 (Torino-Bardonecchia, Frejus), dopo il casello di Oulx uscire a Oulx circ.ne (direzione Gap-Sestriere), quindi seguire la statale sino a Cesana, alla prima rotonda proseguire a sinistra (direzione Sestriere), oltrepassare l’abitato seguendo per Bousson (4 km circa).
Giunti a Bousson svoltare a destra (100 m circa dopo il ponte) seguendo le indicazioni per Capanna Mautino, Lago Nero.
In estate è possibile seguire la sterrata militare che in circa 7 km porta al rifugio.

 

Cartina

 

In estate a piedi
In estate Capanna Mautino si raggiunge a piedi dal paese di Bousson seguendo la strada forestale in direzione Lago Nero. Prima della colonia “Santa Giulia” imboccare il sentiero dei forestali a sinistra che, per prati e poi nel bosco, arriva alle Grange Dalma. Seguire le indicazioni Lago Nero/Capanna Mautino. Si incrocia la strada forestale che sale da Bousson a quota 2000 circa, la si percorre per poche centinaia di metri poi si riprende il sentiero che giunge al rifugio tra bosco più rado (due ore circa).

In inverno
D’inverno è possibile raggiungere Capanna Mautino seguendo la pista battuta da Bousson (600 m di dislivello e circa 7 km di sviluppo). In alternativa è possibile, con gli impianti di risalita da Cesana, scendere a Sagnalonga, quindi per pista battuta raggiungere il rifugio (dislivello minimo e circa 4,5 km di sviluppo).

Percorsi