Capanna Mautino | Tour del Lago Nero
453
post-template-default,single,single-post,postid-453,single-format-standard,edgt-core-1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor child-child-ver-1.0.0,vigor-ver-2.0, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_push_text_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive

Tour del Lago Nero

Tour del Lago Nero

difficoltà TC/TC

luogo di partenza: Bousson (cesana) parcheggio alla partenza della strada per il lago nero
quota di partenza: 1430
quota massima: 2104
dislivello positivo: 970m
svilupppo: 18.4km
tipologia: cross country

dal parcheggio di Bousson seguire la strada in salita in direzione Sud per affrontare un ampia curva a destra e quindi proseguire oltre gli edifici delle colonie estive su fondo sterrato per tenere la sinistra ad un primo bivio (km 3.12 quota 1747m) e, successivamente, la destra ad un secondo (km 4.93 quota 1926m) ed ancora la sinistra ad un terzo (km5.26 quota 1975m, bivio per sagna longa) fino a giungere in prossimità della cappelletta della Madonna del Lago Nero (km 5.95 quota 2019m). Di qui si può scegliere di continuare in salita fino al rifugio Capanna Mautino affrontando ancora qualche breve ma ripida rampa (km 6.56 quota 2108m).
Dal rifugio ripercorrere a ritroso la facile pista utilizzata per salire fino al bivio già incontrato al km 4.93 e quindi (km 8.19 quota 1926m) svoltare a destra continuando a scendere fino ad attraversare il ponte Chabaud, di qui affrontando una breve risalita su pista con fondo a tratti sconnesso raggiungere dapprima la località Roche Courbe (km 10.00 quota 2014m) e poi, con ameno percorso in falsopiano o leggera discesa, la caserma Chabaud ora trasformata in un alpeggio (km 11.90 quota 1958m). Continuare quindi sulla pista in discesa sino ad arrivare in prossimità del ponte di Ruhilles (km 14.70 quota 1665m), qui giunti svoltare a sinistra appena prima del ponte per affrontare ancora qualche brevissimo strappo in salita e quindi una facile e divertente discesa su pista sterrata che ci riporterà in breve al punto di partenza (km18.40)

NOTE: itinerario turistico interamente su strade bianche, adatto ai principianti consente tuttavia di percorrere alcuni dei più panoramici valloni della zona, consigliata una digressione sulle rive del Lago Nero.

bibliografia: Matteo Zunino, “western trails” 64 proposte di cicloalpinismo nelle valli di susa, 2011, Fraternali Editore

cartografia di riferimento: Fraternali Editore, carta n°2 1/25.000 alta valle di Susa, Alta Val Chisone.

guida mtb: Matteo Zunino c/o www.passaggioanordovest.eu
+393385779029