Capanna Mautino – Lago Nero

Partenza: Bousson (1418 m)

Quota massima: Capanna Mautino (2110 m)

Dislivello: 700 m dall’Italia, 600 dalla Francia

Tempo di percorrenza: 2h – 2.30 h

Difficoltà: facile

La salita verso il rifugio o il vicino lago Nero presenta diverse alternative, tutte lungo tragitti frequentati e facilmente percorribili che attraversano un bosco di larici, pini e cembri. Il rifugio si raggiunge comodamente in due ore seguendo la strada militare del lago Nero, chiusa al traffico nel periodo invernale. Un itinerario più interessante è quello che da Santa Giulia, poco sopra il parcheggio di Bousson, traversa diritto verso le baite diroccate di Bonne Maison e si tiene quindi lungo la sinistra orografica del torrente per sbucare sulla vicina strada militare poco prima del lago.

Scopri altre attività!

scialpinismo

Monte Terra Nera 3100 m

Per la salita vedere l’itinerario 4 fino alla Dormillouse, o meglio, sino al colletto Dormillouse. Proseguire sempre sul versante francese per l’ampio crestine, che qui

scialpinismo

Monte Giaissez 2588 m

Dalla Capanna Mautino, risalire in direzione sud il breve pendio e il successivo falsopiano che conducono al confine del Col Bousson 2181 m. Piegare decisamente

Lago Nero inverno - Alta valle Susa

Apertura stagione invernale ’22 /’23

Dal 17 dicembre Capanna Mautino resterà aperta in maniera continuativa sino a fine marzo (in base alle condizioni della neve). À partir du 17 décembre, Capanna Mautino restera ouverte en continu jusqu’à fin mars (selon les conditions d’enneigement).